Lo spirito di sfida

Challenger Spirit

Per auto migliori, ci avventuriamo per sentieri insoliti.

Come costruttori di auto ci distinguiamo dagli altri. Mentre tutti gli altri dicono che la vettura deve separare il suo conducente dalla strada, noi pensiamo che guidatore e strada debbano essere collegati.

Mentre tutti gli altri dicono che una macchina deve seguire la moda, noi seguiamo la natura. Mentre tutti gli altri dicono che le auto devono diventare più complicate, noi le rendiamo più semplici. Questo è lo spirito di Mazda - se ci viene detto di seguire le regole, noi vediamo qualcosa che si può cambiare.

Amanti delle sfide

Amanti delle sfide

Amanti delle sfide

La città di Hiroshima ha affrontato in passato una sfida difficilissima. Ma grazie allo spirito unico della città e dei suoi abitanti, sono riusciti a sfruttare questa grande avversità per raggiungere un grande successo. Leggi come il nostro passato ha plasmato il nostro futuro e come lo spirito degli abitanti di Hiroshima ci aiuti a costruire auto migliori.

Masahiro Moro Masahiro Moro

Masahiro Moro

Direttore esecutivo – MAZDA Japan

"LO SPIRITO DI HIROSHIMA CI INSEGNA A NON ARRENDERCI MAI, A PERSEGUIRE L'ECCELLENZA E A MANTENERE UN ATTEGGIAMENTO POSITIVO".

Principali risultati:

Direttore generale, Reparto Global Product Marketing

Direttore generale, Reparto Global Marketing

Vicepresidente di Mazda Motor Europe GmbH

Direttore esecutivo, responsabile Global Marketing

Gli artigiani

"Come per gli antichi artigiani giapponesi, capacità e sensibilità sono qualità essenziali per produrre un'auto straordinaria". Hirotaka Kanazawa

Gli artigiani

Gli artigiani

Noi di Mazda siamo orgogliosi della nostra artigianalità, una competenza che si chiama in giapponese "Takumi". Una tradizione secolare. E come un vero e proprio "Takumi" noi crediamo che un'auto che ti porta solo da A a B, non ti porta abbastanza lontano. Leggi come i nostri ingegneri imparano gli standard di qualità dei maestri di spada, che sono standard per ogni Mazda.

Hirotaka Kanazawa Hirotaka Kanazawa

Hirotaka Kanazawa

Amministratore delegato – MAZDA Japan

"SIAMO CONVINTI CHE SI DEBBA COMPRENDERE IL RAPPORTO TRA AUTO E CONDUCENTE PER POTER COSTRUIRE UNA GRANDE VETTURA".

Principali risultati:

Manager, Ricerca e Sviluppo, Rappresentanza Europa

Direttore generale, Reparto sviluppo del telaio

Direttore generale, Gestione di piattaforme e programmi

Amministratore delegato, responsabile sviluppo veicolo

Gli artigiani Gli artigiani
Karakuri

Karakuri

Karakuri

Quando abbiamo progettato i sedili per Mazda5, abbiamo tratto ispirazione dalle bambole Karakuri giapponesi. Sorprendono e incantano con i loro movimenti generati solo dai pesi che hanno nelle mani. Lo stesso principio vale per i nostri sedili: La combinazione di massima funzionalità e minimo sforzo in un modo sorprendentemente elastico.

Hideki Matsuoka Hideki Matsuoka

Hideki Matsuoka

Responsabile di programma – MAZDA Japan

"AMO MAZDA, PERCHÉ IN MAZDA PENSIAMO SENZA CONFINI. CREDO CHE QUESTO SIA RADICATO NEL NOSTRO DNA".

Principali risultati:

Sviluppo motore Mazda 626

Progetto in compartecipazione con Ford/Volvo per un nuovo modello compatto

Promotore del programma Mazda3 (prima generazione)

Responsabile di programma Mazda5 (seconda generazione)

Karakuri Karakuri
Hirotaka Takaya Hirotaka Takaya

Hirotaka Takaya

Ingegnere dello sviluppo delle porte - MAZDA Japan

“MAZDA È UNA SOCIETÀ DI APPASSIONATI DI AUTO. NON IMPORTA QUANTO GRANDE È LA SFIDA, IL NOSTRO LAVORO È SEMPRE UNO SFORZO CHE HA VALORE PERCHÉ AMIAMO LE AUTO".

Principali risultati:

Sviluppo porte laterali della Verisa (prima generazione)

Sviluppo porte laterali della Mazda2 (seconda generazione)

Sviluppo porte laterali della Mazda5 (seconda generazione)

Quel tocco di Mazda

"Quando la portiera di un'auto è così maneggevole, racconta molto delle persone che l'hanno costruita". Hirotaka Takaya

Quel tocco di Mazda

Quel tocco di Mazda

Quel tocco di Mazda

Nel nostro impegno a perfezionare ogni minimo dettaglio, abbiamo tratto ispirazione da cose insolite. Perché in Mazda facciamo le cose diversamente. Nel nostro desiderio di trovare sempre le soluzioni migliori ai problemi di sviluppo, abbiamo ancora una volta ottenuto risultati eccezionalmente innovativi. Qui ti dimostriamo come la tradizione ci abbia aiutato ad agevolare l'ingresso in macchina attraverso le porte scorrevoli.

Kenichirou Saruwatari Kenichirou Saruwatari

Kenichirou Saruwatari

Responsabile di programma – MAZDA Japan

"SCEGLIAMO SEMPRE PROCEDURE CHE ALTRI NON ADOTTEREBBERO. PENSO CHE SIA PROPRIO QUESTO A MOTIVARE I NOSTRI PROGETTISTI E INGEGNERI".

Principali risultati:

Responsabile dello sviluppo dell'iniezione diretta per benzina e diesel

Manager del gruppo di prove di trasmissione, Mazda North America

Responsabile dello sviluppo della tecnologia “i-stop” Mazda

Responsabile di programma Mazda3 (seconda generazione)

Quel tocco di Mazda Quel tocco di Mazda
Shigeo Mizuno Shigeo Mizuno

Shigeo Mizuno

Responsabile di programma – MAZDA Japan

"LA NOSTRA PASSIONE PER LE AUTO SPORTIVE È SEPARATA DA TUTTO IL RESTO, SIA PER GLI INGEGNERI CHE PER LA DIREZIONE"

Principali risultati:

Sviluppo motore e trasmissione Mazda 323, 323F e MX-5

Responsabile di progetto dei motori MZR 1.3 e 1.5

Responsabile di programma Mazda2 (seconda generazione)

Il peso ideale

Il peso ideale

Il peso ideale

La Mazda2 è l'epitome della "Strategia del grammo". Consideriamo ogni singolo componente e cerchiamo di trovare un modo di renderlo più leggero. Si tratta magari di solo pochi grammi per bullone, ma pochi grammi moltiplicati per diverse migliaia di pezzi fanno molti grammi. Guarda come ogni componente della Mazda2 viene pesato in modo da renderlo ancora più leggero e aumentare il piacere di guida.

Il peso ideale

"Un'auto più leggera è più divertente da guidare". Shigeo Mizuno

Daisuke Umetsu Daisuke Umetsu

Daisuke Umetsu

Ingegnere dello sviluppo delle porte - MAZDA Japan

"CI IMPEGNIAMO A COSTRUIRE VETTURE CHE SIANO PIÙ DI UN MERO MEZZO DI TRASPORTO".

Principali risultati:

Analisi di progettazione umana per lo sviluppo di "finiture"

Layout per la nuova piattaforma FF (posizione di guida principale)

Sviluppo di "Touitsukan" (da Mazda5 ad oggi)

Le auto biciclette

Le auto biciclette

"Per partire il più rapidamente possibile, il ciclista porta i pedali nella posizione ottimale. Noi facciamo lo stesso con i pistoni del motore". Kenichirou Saruwatari

Le auto biciclette

Nello sviluppare la nostra tecnologia i-stop, volevamo un risultato che funzionasse più velocemente e agevolmente possibile, e non compromettesse in alcun modo l'esperienza di guida. Per raggiungere questo obiettivo, ci siamo ispirati ai ciclisti. Ecco tutto quello che riguarda i motori che abbiamo imparato dalle biciclette.

La battuta di pesca

La battuta di pesca

"Se la sensazione di guida è perfetta, sai che sei seduto in una Mazda". Daisuke Umetsu

La battuta di pesca

Sono le cose semplici come accendere il motore, il movimento delle ruote o il comportamento in curva che compongono una macchina. Tuttavia, fare queste cose in modo corretto è una sfida. Scopri come si combinano il comfort per i passeggeri con il controllo del guidatore in ogni Mazda.

La battuta di pesca La battuta di pesca
Cavallo e cavaliere

Cavallo e cavaliere

Cavallo e cavaliere

“Jinba Ittai” in giapponese significa "fusione di cavallo e cavaliere". Ed è proprio l'interazione che raggiungiamo con la Mazda MX-5. La posizione dei comandi, la facilità di controllo, il bilanciamento del telaio - trascorriamo ore e ore a perfezionare gli elementi, al solo scopo di creare l'esperienza di guida perfetta.

Takao Kijima Takao Kijima

Takao Kijima

Precedente responsabile di programma MX-5 - MAZDA Japan

“LA BASE PER NOI È SEMPRE IL PIACERE DI GUIDA - LA GIOIA DI UN VEICOLO CHE SEMBRA FATTO APPOSTA PER TE”.

Principali risultati:

Sviluppo progettazione del telaio Mazda 787B

Responsabile di programma RX-7 (terza generazione)

Responsabile di programma MX-5 (terza generazione)